Nederlands
Nederland
Aanmelden
De tip van euro-boek.nl
Soortgelijke boeken
Andere boeken die eventueel grote overeenkomsten met dit boek kunnen hebben:
Zoekfuncties
boekentips
actueel
Advertentie
FILTER
- 0 resultaten
laagste prijs: 21,25 €, hoogste prijs: 312,07 €, gemiddelde prijs: 84,29 €
Il filo e le tracce - Carlo Ginzburg
uitverkocht boek
(*)
Carlo Ginzburg:
Il filo e le tracce - gebruikt boek

2015, ISBN: 9788807103957

ID: 871991513

milano: Feltrinelli, 2006. Livre. Comme neuf. Couverture souple. 3ème Édition. 140x220mm. Giangiacomo Feltrinelli Editore, 2015. Condizione libro: new. Milano, 2015; br., pp. 337. (Universale Economica. Saggi. 8694). Questo libro esplora il mutevole rapporto tra verità storica, finzione e menzogna attraverso una serie di casi. Contro la tendenza dello scetticismo postmoderno a sfumare il confine tra narrazioni di finzione e narrazioni storiche in nome dell'elemento costruttivo che le accomuna, il rapporto tra le une e le altre viene visto in questo libro come una contesa per la rappresentazione della realtà. Scavando dentro i testi, contro le intenzioni di chi li ha prodotti, si possono far emergere voci incontrollate: per esempio quelle delle donne o degli uomini che, nei processi di stregoneria, si sottraevano agli stereotipi suggeriti dai giudici. Nei romanzi medioevali si possono rintracciare testimonianze storiche involontarie su usi o costumi, isolando all'interno della finzione frammenti di verità: una scoperta che oggi ci sembra quasi banale, ma che aveva un suono paradossale quando verso la metà del Seicento, a Parigi, venne formulata per la prima volta esplicitamente. Realtà, immaginazione, falsificazione si contrappongono, s'intrecciano, si alimentano a vicenda. Gli storici, scriveva Aristotele, parlano di quello che è stato (del vero), i poeti di quello che avrebbe potuto essere (del possibile). Ma il vero è il punto d'arrivo, non un punto di partenza. Gli storici (e, in modo diverso, i poeti) fanno per mestiere qualcosa che è parte della vita di tutti. Districare l'intreccio di vero, finto e falso che è la trama del nostro stare al mondo. ., Feltrinelli, 2006

gebruikt boek Biblio.com
Luigi De Bei
Verzendingskosten: EUR 8.18
Details...
(*) Uitverkocht betekent dat het boek is momenteel niet beschikbaar op elk van de bijbehorende platforms we zoeken.
Il filo e le tracce - Carlo Ginzburg
uitverkocht boek
(*)
Carlo Ginzburg:
Il filo e le tracce - pocketboek

2006, ISBN: 8807103958

ID: 17734742403

[EAN: 9788807103957], Usato, come nuovo, [SC: 9.2], [PU: Feltrinelli, milano], Jacket, Giangiacomo Feltrinelli Editore, 2015. Condizione libro: new. Milano, 2015; br., pp. 337. (Universale Economica. Saggi. 8694). Questo libro esplora il mutevole rapporto tra verità storica, finzione e menzogna attraverso una serie di casi. Contro la tendenza dello scetticismo postmoderno a sfumare il confine tra narrazioni di finzione e narrazioni storiche in nome dell'elemento costruttivo che le accomuna, il rapporto tra le une e le altre viene visto in questo libro come una contesa per la rappresentazione della realtà. Scavando dentro i testi, contro le intenzioni di chi li ha prodotti, si possono far emergere voci incontrollate: per esempio quelle delle donne o degli uomini che, nei processi di stregoneria, si sottraevano agli stereotipi suggeriti dai giudici. Nei romanzi medioevali si possono rintracciare testimonianze storiche involontarie su usi o costumi, isolando all'interno della finzione frammenti di verità: una scoperta che oggi ci sembra quasi banale, ma che aveva un suono paradossale quando verso la metà del Seicento, a Parigi, venne formulata per la prima volta esplicitamente. Realtà, immaginazione, falsificazione si contrappongono, s'intrecciano, si alimentano a vicenda. Gli storici, scriveva Aristotele, parlano di quello che è stato (del vero), i poeti di quello che avrebbe potuto essere (del possibile). Ma il vero è il punto d'arrivo, non un punto di partenza. Gli storici (e, in modo diverso, i poeti) fanno per mestiere qualcosa che è parte della vita di tutti. Districare l'intreccio di vero, finto e falso che è la trama del nostro stare al mondo., Books

gebruikt boek Abebooks.it
Luigi De Bei, PREGANZIOL, T V, Italy [884889] [Rating: 5 (su 5)]
NOT NEW BOOK. Verzendingskosten: EUR 9.20
Details...
(*) Uitverkocht betekent dat het boek is momenteel niet beschikbaar op elk van de bijbehorende platforms we zoeken.
Il filo e le tracce - Carlo Ginzburg
uitverkocht boek
(*)
Carlo Ginzburg:
Il filo e le tracce - pocketboek

2006, ISBN: 8807103958

ID: 17734742403

[EAN: 9788807103957], Usato, come nuovo, [SC: 9.2], [PU: Feltrinelli, milano], Jacket, Giangiacomo Feltrinelli Editore, 2015. Condizione libro: new. Milano, 2015; br., pp. 337. (Universale Economica. Saggi. 8694). Questo libro esplora il mutevole rapporto tra verità storica, finzione e menzogna attraverso una serie di casi. Contro la tendenza dello scetticismo postmoderno a sfumare il confine tra narrazioni di finzione e narrazioni storiche in nome dell'elemento costruttivo che le accomuna, il rapporto tra le une e le altre viene visto in questo libro come una contesa per la rappresentazione della realtà. Scavando dentro i testi, contro le intenzioni di chi li ha prodotti, si possono far emergere voci incontrollate: per esempio quelle delle donne o degli uomini che, nei processi di stregoneria, si sottraevano agli stereotipi suggeriti dai giudici. Nei romanzi medioevali si possono rintracciare testimonianze storiche involontarie su usi o costumi, isolando all'interno della finzione frammenti di verità: una scoperta che oggi ci sembra quasi banale, ma che aveva un suono paradossale quando verso la metà del Seicento, a Parigi, venne formulata per la prima volta esplicitamente. Realtà, immaginazione, falsificazione si contrappongono, s'intrecciano, si alimentano a vicenda. Gli storici, scriveva Aristotele, parlano di quello che è stato (del vero), i poeti di quello che avrebbe potuto essere (del possibile). Ma il vero è il punto d'arrivo, non un punto di partenza. Gli storici (e, in modo diverso, i poeti) fanno per mestiere qualcosa che è parte della vita di tutti. Districare l'intreccio di vero, finto e falso che è la trama del nostro stare al mondo.

gebruikt boek Abebooks.it
Luigi De Bei, PREGANZIOL, T V, Italy [884889] [Rating: 5 (su 5)]
NOT NEW BOOK. Verzendingskosten: EUR 9.20
Details...
(*) Uitverkocht betekent dat het boek is momenteel niet beschikbaar op elk van de bijbehorende platforms we zoeken.
Il Filo E Le Tracce - Carlo Ginzburg
uitverkocht boek
(*)
Carlo Ginzburg:
Il Filo E Le Tracce - pocketboek

2006, ISBN: 9788807103957

ID: 13931735857

Couverture souple, Livre. 140x220mm., Comme neuf in Comme neuf jacket, Giangiacomo Feltrinelli Editore, 2015. Condizione libro: new. Milano, 2015; br., pp. 337. (Universale Economica. Saggi. 8694). Questo libro esplora il mutevole rapporto tra verità storica, finzione e menzogna attraverso una serie di casi. Contro la tendenza dello scetticismo postmoderno a sfumare il confine tra narrazioni di finzione e narrazioni storiche in nome dell'elemento costruttivo che le accomuna, il rapporto tra le une e le altre viene visto in questo libro come una contesa per la rappresentazione della realtà. Scavando dentro i testi, contro le intenzioni di chi li ha prodotti, si possono far emergere voci incontrollate: per esempio quelle delle donne o degli uomini che, nei processi di stregoneria, si sottraevano agli stereotipi suggeriti dai giudici. Nei romanzi medioevali si possono rintracciare testimonianze storiche involontarie su usi o costumi, isolando all'interno della finzione frammenti di verità: una scoperta che oggi ci sembra quasi banale, ma che aveva un suono paradossale quando verso la metà del Seicento, a Parigi, venne formulata per la prima volta esplicitamente. Realtà, immaginazione, falsificazione si contrappongono, s'intrecciano, si alimentano a vicenda. Gli storici, scriveva Aristotele, parlano di quello che è stato (del vero), i poeti di quello che avrebbe potuto essere (del possibile). Ma il vero è il punto d'arrivo, non un punto di partenza. Gli storici (e, in modo diverso, i poeti) fanno per mestiere qualcosa che è parte della vita di tutti. Districare l'intreccio di vero, finto e falso che è la trama del nostro stare al mondo., milano, [PU: Feltrinelli]

gebruikt boek Alibris.com
Luigi De BEi
Verzendingskosten:exclusief verzendingskosten
Details...
(*) Uitverkocht betekent dat het boek is momenteel niet beschikbaar op elk van de bijbehorende platforms we zoeken.
Il filo e le tracce - Carlo Ginzburg
uitverkocht boek
(*)
Il filo e le tracce - Carlo Ginzburg - nieuw boek

ISBN: 9788807103957

ID: 6e6625d708997866be3359a2589126e1

Il filo e le tracce, libro di Carlo Ginzburg, edito da Feltrinelli. Il libro esplora il mutevole rapporto tra verità storica, finzione e menzogna esaminando una serie di casi. Realtà, immaginazione, falsificazione si contrappongono, s'intrecciano, si alimentano a vicenda. Agli storici il compito di districare l'intreccio di vero e falso che è la trama del nostro stare al mondo. Media / Libri/Storia / Generale, Feltrinelli

Nieuw boek Lafeltrinelli.it
Nr. 9788807103957 Verzendingskosten:, 2, zzgl. Versandkosten, exclusief verzendingskosten
Details...
(*) Uitverkocht betekent dat het boek is momenteel niet beschikbaar op elk van de bijbehorende platforms we zoeken.

Bijzonderheden over het boek

Gedetalleerde informatie over het boek. - Il filo e le tracce. Vero, falso, finto


EAN (ISBN-13): 9788807103957
ISBN (ISBN-10): 8807103958
pocket book
Verschijningsjaar: 2006
Uitgever: Feltrinelli
340 Bladzijden
Taal: ita/Italienisch

Boek bevindt zich in het datenbestand sinds 16.02.2008 16:06:34
Boek voor het laatst gevonden op 28.01.2018 18:24:09
ISBN/EAN: 9788807103957

ISBN - alternatieve schrijfwijzen:
88-07-10395-8, 978-88-07-10395-7


< naar Archief...
Verwante boeken